Vernici per edilizia

WAPEX DECOR EP3

Video decorativi Sikkens


Nel settore delle pitture per edilizia da Conte Colori ogni muro ha il suo trattamento specifico, sia nella costruzione che nella manutenzione. Dei moltissimi prodotti per l' edilizia che vengono consigliati, tutti sono materiali di altissima qualita', e offrono nel tempo una protezione di lunga durata. Conte Colori considera inoltre suo compito avere un costante rapporto con l' architetto, il pittore o l' impresa, ed il committente finale nell' ottica di dare sempre il consiglio giusto ed ottenere risultati sempre migliori. Conte Colori e' concessionario di Sikkens Akzo Nobel, il piu' grande gruppo mondiale nel campo delle pitture e vernici.

WAPEX DECOR EP3

WAPEX DECOR EP3

Rivestimento epossidico tricomponente autolivellante colorato lucido per interno

Caratteristiche del prodotto

Composizione: A base di resine epossidiche ed inerti di granulometrie selezionate.
Peso specifico : 1,7 g/cm³ (A+B+C)
Stoccaggio: In confezioni ben chiuse. Se conservato in confezioni originali è stabile per almeno 12 mesi in ambiente asciutto e ben riparato
Altre proprietà: - ottima resistenza meccanica, all’abrasione e al contatto con agenti chimici
Resistenza all’abrasione Taber
(1000 g – 1000 giri – mola H22) 1,5 g di perdita di peso dopo 7 gg.
Aspetto della finitura: 95 Gloss 60°
Resistenza a compressione dopo 7 gg. 45 N/mm²
Resistenza a flessione dopo 7 gg. 20 N/mm²
Resistenza a trazione su calcestruzzo: ≥ 3 N/mm²
Durezza superficiale shore D: 80
Resistenza all’abrasione - Abrasimetro Taber
(mola CS17 - 500g -1000 giri) 0.06 g di perdita di peso dopo 7 gg.
Resistenza allo scivolamento (DIN 51130): classe di azione antiscivolo R 9

RESISTENZA CHIMICA DEL RIVESTIMENTO UNI EN ISO 2812-1 (Metodo 2)

TIPOLOGIA DI AGENTE CHIMICO

WAPEX DECOR EP3

A+B+C

Acido cloridrico 30% in H2O 2

Acido nitrico 10% in H2O 2

Acido solforico 30% in H2O 2

Acido acetico 30% in H2O 2

Acetone 1

Alcool etilico denaturato 94% 2

Ammoniaca 15% in H2O 4

Soda (NaOH) 50% in H2O 4

Candeggina(<5% CLORO)diluizione 1:50 con H2O 3

Olio minerale 4

Benzina verde 4

Gasolio 4

Cloruro di Sodio (NaCl) 20% in H2O 4

Acqua 4

Olio vegetale

4

Latte UHT

4

Passata di pomodoro

4

Succo di limone

4

Coca cola

4

Vino rosso

4

Acqua Ossigenata al 3%

2

Tinta per capelli

4

SCALA DI INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI:

"0" = COMPLETA DISGREGAZIONE DEL RIVESTIMENTO

"1" = SCREPOLATURE/VESCICAMENTO/RIGONFIAMENTO DI MEDIA ENTITA',RAMMOLLIMENTO E PARZIALE DISTACCO

"2" = RAMMOLLIMENTO, PUNTINATURE, SFOGLIAMENTO, RIGONFIAMENTO LEGGERO

"3" = OPACIZZAZIONE, VARIAZIONE CROMATICA, MENO RESISTENTE AD AZIONE MECCANICA "4" = NESSUNA ALTERAZIONE DEL RIVESTIMENTO

NOTE

a)Tutti gli agenti aggressivi sono diluiti in acqua bidistillata.

b)I risultati ottenuti fanno riferimento al contatto ininterrotto per 7gg con l’agente aggressivo

c)LA RIMOZIONE TEMPESTIVA DELL’AGENTE AGGRESSIVO RIDUCE IL RISCHIO DI DEGRADAZIONE DELLA PAVIMENTAZIONE E NE PROLUNGA LA CONSERVABILITA’

Modo d'impiego

Applicazione: Applicazione con spatola dentata (max 6mm) e successivo passaggio con rullo frangibolle
Temperatura di applicazione: da 15°C a 30 °C
Diluizione: Pronto all’uso
Resa teorica: 1 L/m² per mm di spessore (A+B+C), corrispondente a circa 1,8 kg/m² per mm di spessore (A+B+C). La resa può variare in base ai supporti ed al sistema di applicazione adottato.
Essiccazione a 20 °C e 65% di u. r.:
Fuori polvere: 6 ore circa Transitabile: 24 ore circa Indurimento completo: dopo 7 giorni

Metodo di miscelazione

Rapporto di catalisi:
Componente A: 54,3 parti in peso (pari a 53 parti in volume) Componente B: 16,8 parti in peso (pari a 24 parti in volume) Componente C: 28,9 parti in peso (pari a 23 parti in volume)
Miscelazione: Con trapano a frusta a basso numero di giri, per 5
minuti. Aggiungere il componente B (induritore) al componente A (resina); solo in un secondo
momento, dopo aver miscelato correttamente il componente B al componente A, aggiungere il componente C.
Pot Life: 30 minuti. Il tempo può variare in funzione della
temperatura e dell’umidità relativa durante la fase applicativa; il tempo si riduce all’aumentare della temperatura stessa
Pulizia attrezzi: Con alcol etilico o acetone (entro 1 ora dall’applicazione del prodotto)

Sistemi di applicazione

- Totale rimozione delle incoerenze presenti utilizzando i sistemi ritenuti più idonei. In presenza di olio e grasso va prevista la pallinatura
- Il fondo non deve essere soggetto a fenomeni di risalita di umidità
- Riparare eventuali fessurazioni del supporto con malta AN Beton M30 o AN Beton MRapid
- Wapex Decor EP3 ottenuto miscelando solo resina ed induritore (componente a+B) può essere applicato come vernice con spatola a denti fini spaziati di 3mm, con rullo a pelo raso o pennello a setole morbide
- Wapex Decor EP3 ottenuto miscelando A+B+C, può essere utilizzato come rivestimento a spessore; l’applicazione deve essere effettuata tramite spatola dentata (con denti spaziati di
6mm) per ottenere una superficie regolare ed un consumo uniforme. Passare immediatamente dopo l’applicazione e ripetutamente, il rullo frangibolle al fine di eliminare l’aria inglobata
- Le pavimentazioni ceramiche devono essere trattate con una o più mani di Wapex Decor EP1 o
Wapex Decor EP2
- Il fondo da rivestire deve essere preventivamente trattato con una o più mani di un primer adatto alla consistenza, porosità e finitura superficiale del substrato:

™ Per fondi compatti e mediamente porosi, è consigliabile utilizzare Impregnante Alphatex SF (consolidante acrilico monocomponente a base acqua) al fine di uniformare e ridurre l’assorbimento del fondo

™ Se la superficie da rivestire è sfarinante, si consiglia l’utilizzo di Alpha Grond (fondo

isolante e consolidante pigmentato a base pliolite)

™ Se il fondo è poco coeso e con porosità elevata, è necessario utilizzare Wapex Decor

EP2 (rasante epossi-cementizio tricomponente) o Wapex Decor EP1 (primer epossidico bicomponente applicabile a rullo)
Consultare sempre l’Assistenza tecnica Sikkens al fine di individuare il promotore d’adesione più indicato

SU PAVIMENTAZIONI CON MASSETTO IN CEMENTO

Preparare il fondo (eliminando polveri, grassi e sporco) quindi irruvidire il supporto

Applicare 1 mano di Wapex Decor EP1, a rullo

Finire quindi con una mano di Wapex Decor EP3, con spatola dentata; passare quindi il rullo frangibolle per facilitare l’eliminazione dell’aria inglobata (in caso di applicazione a temperatura inferiore a 20° è necessario ripetere tale operazione più volte)

SU PAVIMENTAZIONI PIASTRELLATE O IN CEMENTO IRREGOLARE

Preparare il fondo (eliminando polveri, grassi e sporco) quindi irruvidire il supporto

Rasare con Wapex Decor EP2 (1 mano con spatola d’acciaio)

Finire quindi con una mano di Wapex Decor EP3, con spatola dentata; passare quindi il rullo frangibolle per facilitare l’eliminazione dell’aria inglobata (in caso di applicazione a temperatura inferiore a 20° è necessario ripetere tale operazione più volte)

Attenzione:
- Non applicare il prodotto su sottofondi umidi o soggetti a risalita di umidità
- Non diluire Waoex Decor EP3 con diluenti o acqua
- Non modificare il rapporto di miscelazione dei componenti
N.B. L'efficacia dei nostri sistemi deriva da ricerche di laboratorio ed esperienza pluriennale. Tuttavia non possiamo accettare nessuna responsabilità circa il risultato dell'applicazione di questi sistemi senza una preliminare analisi, poichè il risultato ultimo dipende anche da fattori fuori dal nostro controllo.

Misure di sicurezza

Wapex Decor EP3 è nocivo ed irritante per la pelle; è indispensabile utilizzare guanti ed occhiali protettivi durante la miscelazione e la stesura del prodotto. Nel caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e ripetutamente con getto d’acqua e recarsi al pronto soccorso. Aerare sempre i locali durante la preparazione e la posa.

Sicurezza:

Questo prodotto è classificato come pericoloso ai sensi del D.L. n° 65 del 04.03.’03; per quanto riguarda le informazioni relative al corretto smaltimento, stoccaggio e manipolazione del prodotto, si prega pertanto di consultare la relativa Scheda di Sicurezza.
Tutte le informazioni tecniche qui contenute hanno carattere indicativo. Per informazioni più dettagliate si prega di consultare il nostro servizio di ASSISTENZA TECNICA.

Dicitura da inserire nei capitolati d'appalto e preventivi:

Rivestimento epossidico tricomponente autolivellante colorato lucido per pavimenti all’ interno. (Tipo WAPEX DECOR EP3 ) a base di resine epossidiche ed inerti di granulometrie selezionate. Garantisce ottima resistenza meccanica, all’abrasione ed al contatto con gli agenti chimici
Resistenza all’abrasione Taber
(1000 g – 1000 giri – mola H22) 1,5 g di perdita di peso dopo 7 gg. Aspetto della finitura: 95 Gloss 60°
Resistenza a compressione dopo 7 gg. 45 N/mm²
Resistenza a flessione dopo 7 gg. 20 N/mm²
Resistenza a trazione su calcestruzzo: ≥ 3 N/mm²
Durezza superficiale shore D: 80
Pot Life: 30 minuti.