Vernici per carrozzeria

Parti in Plastica




Trent' anni fa, tutto quello che riguardava i colori delle auto, era un fatto semplice e chiaro per un carrozziere. Circolavano poche automobili ed ancor meno colori. Ci si arrangiava abbastanza bene con le tinte pronte delle fabbriche di vernici e se poi qualcuno faceva notare una differenza di colore, il carrozziere con calma provvedeva a far sparire quella differenza. Poi c' e' stata la crescita esplosiva delle automobili e con essa il moltiplicarsi dei colori. Al giorno d' oggi il carroziere si trova davanti a migliaia e migliaia di colori. Le tinte pronte sono state soppiantate dal tintometro e sono formulate in stretta collaborazione con il produttore di auto. Un vasto settore della Conte Colori e' dedicato alla formulazione e alla lettura delle tinte di carrozzeria per dare un importante aiuto alla buona riuscita del lavoro dell' autoriparatore. Oggi con la crisi imperante la vita media di un autoveicolo e' destinata ad aumentare ed il mercato ha bisogno di prodotti sempre piu' perfezionati. La fama delle vernici per auto della Conte Colori viene approvata dal fatto che tante fabbriche automobilistiche come Audi, Alfa Romeo, Ford, Opel, Scania, Chrysler, Bmw, Mercedes, Volkswagen, Toyota hanno fatto uso dei prodotti Sikkens sulle loro auto. Conte Colori e' depositaria delle vernici Sikkens Car Refinish per il Friuli Venezia Giulia.

Parti in Plastica

Quando si deve verniciare una parte in plastica nuova, è essenziale conoscere il tipo di plastica coinvolta. Se la parte in plastica è verniciata con un primer OEM, dopo un’accurata preparazione, è possibile applicare direttamente la finitura. Se invece si devono verniciare plastiche non trattate, è necessaria una preparazione specifica, seguita dall’applicazione di un primer prima dell’applicazione della finitura.

Verifica del primer
Questa verifica è composta da due parti:
1. Verifica del primer OEM: carteggiare la superifice con carta abrasive (P500). Se la carta abrasiva rileva
della polvere, si può dedurre che la plastica è stata trattata con un primer. In caso contrario, consultare il
paragrafo Parti in plastica non trattate.
2. Verifica della sensibilità ai solventi dei primer OEM: bagnare un panno pulito con M700 e passarlo su
una zona trattata con il primer. Se il primer si scioglie a diretto contatto con M700, questo primer OEM viene
classificato come primer sensibile ai solventi.

Preparazione delle parti in plastica trattate con primer non sensibili ai solventi

Pulire la superficie con acqua calda e detergente, sciacquare abbondantemente con acqua pulita.
Utilizzare poi M700 o M850.
Carteggiare a secco con P500 o ad umido con P1000
Pulire la superficie con M700 o M850
Applicare la finitura prescelta.
Consultare la ST della finitura.

Preparazione delle parti in plastica trattate con primer sensibili ai solventi

Pulire la superficie con acqua calda e detergente, sciacquare abbondantemente con acqua pulita.
Utilizzare poi M850.
Non utilizzate M700
Carteggiare a secco con P500 o ad umido con P1000
Pulire la superficie con M850.
Applicazione di Sealer Plus o Autosurfacer WB
Applicare mani sottili, lasciando un appassimento di almeno 15 minuti a 20°C.
Consultare le ST S2.02.03 o S T 1.0.3 per maggiori dettagli.
Applicare la finitura prescelta.
Consultare la ST della finitura.

Parti in plastica non trattate

Scaldare la parte in plastica non trattata per circa 20 minuti a 60°C.
Mentre la parte in plastica è ancora calda, pulire accuratamente la superficie con acqua calda e detergente,
sciacquare abbondantemente con acqua pulita.
Abradere la superficie con un prodotto idoneo.
Utilizzare un tampone abrasivo adatto al tipo di plastica e sciacquare abbondantemente con acqua.
Pulire la superficie con M700 o M850
Lasciare in appassimento almeno 15 minuti a 20°C.
Per l’applicazione del primer, consultare le seguenti ST:
Plastoflex Primer ST 1.6.3
1K All Plastic Primer ST S2.06.02
2K Plastic Primer ST 2.4.4
Colorbuild Plus con Plastic Additive ST S2.02.02
Sigla plastica
Nome completo
Utilizzo
ABS Acrilonitrile Butadiene Stirene Griglia frontale
EMPP Polipropilene modificato con Elastomeri Griglia frontale
HP Alloy Polimero Honda Alloy Pannelli laterali
PA Poliammide Vari
PBT Polibutilene Tereftalato Spoiler Pannelli laterali Cerchioni
PC Policarbonato Paraurti Pannelli
PE Polietilene Spoiler Pannelli laterali Cerchioni
PP Polipropilene Spoiler Pannelli laterali Cerchioni
PP/EPDM Polipropilene / Etilene Propilene Diene Monomero Paraurti Spoiler
PP/EPM Polipropilene / Etilene Propilene Monomero Spoiler Pannelli laterali Cerchioni
PPE Polifenilene Etere Pannelli Componenti vano motore
PPO Polipropilene Ossido Pannelli Componenti vano motore
PUR RIM Poliuretano espanso rinforzato Pannelli Spoiler
PVC Polivinil Cloruro Spoiler Pannelli laterali Cerchioni
SMC Sheet Moulding Compound Pannelli Componenti vano motore
Primer / Additivo
Supporto
Plastoflex Primer Tutte le plastiche, con l’eccezione di PP
1K All Plastic Primer Tutte le plastiche
2K Plastic Primer Tutte le plastiche
Colorbuild Plus con Plastic Additive Tutte le plastiche, con l’eccezione di PP

Elasticizzazione di fondi

Fondi da carteggiatura
Elasticizzante/Additivo
Dura
Flessibile
Soffice
Colorbuild Plus* Elast-O-Actif - 30% X
Multi Use Filler HS Elast-O-Actif 50% 50% 150%
Autosurfacer HB Elast-O-Actif 50% 50% 50%
Autosurfacer 940 HS Elast-O-Actif - 33% 33%
Autosurfacer Rapid Elast-O-Actif - 33% 33%
Fondi bagnato su bagnato
Elasticizzante/Additivo
Dura
Flessibile
Soffice
Colorbuild Plus Plastic Additive Sostituisce il Reducer

X
Multi Use Filler HS Elast-O-Actif - 30% 50%
Autosurfacer 940 HS Elast-O-Actif - - X
Autosurfacer Rapid Non Sanding Elast-O-Actif - - X
*queste miscele non sono conformi alla Direttiva 2004/42/CE sui prodotti per carrozzeria

SOLO PER USO PROFESSIONALE

NOTA IMPORTANTE. Le informazioni riportate in questa scheda non sono da considerarsi esaustive e sono basate sulla nostra attuale conoscenza tecnica e sulle leggi vigenti: chiunque utilizzi il prodotto per scopi diversi da quelli specificamente suggeriti nella scheda tecnica, senza aver preventivamente ottenuto una nostra autorizzazione scritta, lo fa a proprio rischio. È sempre responsabilità dell'utilizzatore adottare tutte le misure necessarie per adempiere alle prescrizioni
delle leggi locali. Leggere sempre la scheda di sicurezza e la scheda tecnica di questo prodotto, se disponibili. Tutti i suggerimenti o le dichiarazioni rilasciate da noi in merito al prodotto (sia in questa scheda che in altro modo) sono corrette in base alla nostra migliore conoscenza, tuttavia sono al di fuori del nostro controllo la qualità o lo stato del supporto o i molti fattori esterni che influenzano l'uso e l’applicazione del prodotto. Di conseguenza, in mancanza di
uno specifico accordo scritto, non accettiamo alcuna responsabilità per le prestazioni del prodotto o per le perdite o i danni derivanti dell'uso dello stesso. Tutti i prodotti e i consigli tecnici forniti sono conformi ai nostri termini e condizioni di vendita standard. Consigliamo di chiedere una copia di questo documento e di prenderne visione con attenzione. Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette a modifiche periodiche, alla luce delle esperienze acquisite e della nostra politica di continuo sviluppo. È responsabilità dell'utilizzatore verificare che questa scheda sia aggiornata prima di usare il prodotto.
Questa scheda cita marchi commerciali di proprietà o concessi in licenza ad Akzo Nobel.esistenza e prestazioni affidabili, oltre che ad un’ottima brillantezza su Autowave.