Vernici per carrozzeria

Autowave Triplo Strato




Trent' anni fa, tutto quello che riguardava i colori delle auto, era un fatto semplice e chiaro per un carrozziere. Circolavano poche automobili ed ancor meno colori. Ci si arrangiava abbastanza bene con le tinte pronte delle fabbriche di vernici e se poi qualcuno faceva notare una differenza di colore, il carrozziere con calma provvedeva a far sparire quella differenza. Poi c' e' stata la crescita esplosiva delle automobili e con essa il moltiplicarsi dei colori. Al giorno d' oggi il carroziere si trova davanti a migliaia e migliaia di colori. Le tinte pronte sono state soppiantate dal tintometro e sono formulate in stretta collaborazione con il produttore di auto. Un vasto settore della Conte Colori e' dedicato alla formulazione e alla lettura delle tinte di carrozzeria per dare un importante aiuto alla buona riuscita del lavoro dell' autoriparatore. Oggi con la crisi imperante la vita media di un autoveicolo e' destinata ad aumentare ed il mercato ha bisogno di prodotti sempre piu' perfezionati. La fama delle vernici per auto della Conte Colori viene approvata dal fatto che tante fabbriche automobilistiche come Audi, Alfa Romeo, Ford, Opel, Scania, Chrysler, Bmw, Mercedes, Volkswagen, Toyota hanno fatto uso dei prodotti Sikkens sulle loro auto. Conte Colori e' depositaria delle vernici Sikkens Car Refinish per il Friuli Venezia Giulia.

Autowave Triplo Strato

Un sistema Autowave triplo strato è costituito da 3 strati applicati separatamente che formabo un particolare effetto di
colore:
1° step: Applicazione del colore Autowave pastello o metallizzato di fondo.
Questi colore di fondo può anche essere sostituito dal Colorbuild Plus
2° step: Applicazione del colore Autowave trasparente, pastello o perlato.
3° step: Applicazione del trasparente che fornisce brillantezza e protezione
Con il termine ritocco si intendono tutte le riparazioni di aree danneggiate, che risultano poi invisibili rispetto alla finitura esistente. Questo significa che per danni piccoli non viene riparato l’intero pannello, ma solo l’area danneggiata.

Controllo del colore utilizzando provini
Il corretto punto tinta deve essere determinato attraverso l’applicazione di provini, infatti, il colore varierà in base al numero di mani applicate. Procedere come descritto:
Applicare il colore di fondo fino al raggiungimento della copertura su 5 differenti provini.
Applicare una mano singola di colore trasparente su tutti i provini.
Lasciare un tempo sufficiente per l’appassimento e rimuovere provino. Ripetere queste due operazioni fino ad ottenere 5 pannelli verniciati con un numero diverso di mani (da 1 a 5 mani).
Lasciare in appassimento per 10-15 minutei a 25°C prima dell’applicazione del trasparente.
Applicare due mani singole di trasparente su tutti i provini.
Il verniciatore può determinare il corretto colore utilizzando questi provini.
- Il numero del provino indica quante mani di colore trasparente (effetto) devono essere applicate.
- Diverse persone applicano in modi diversi; si consigliabile che il verniciatore stesso applichi anche i provini.
- Per un accurate punto tinta, si consiglia di applicare i provini come se si verniciasse l’auto. NON APPLICARE I PROVINI
SEPARATAMENTE TRA LORO.
Prima della verniciatura
Preparazione:

Sebbene nelle riparazioni, si cerchi di effettuare dei ritocchi più piccoli possibile, è inevitabile che nelle riparazioni di colori in triplo strato ci si debba estendere ai pannelli adiacenti per effettuare la sfumatura. Questo a causa delle mani multiple che devono essere applicate per riprodurre correttamente il colore.
Prima di iniziare è necessario stabilire quanto deve essere estesa l’area da preparare.

Applicazione del colore di fondo:

Stabilire l’area in cui deve essere applicato il colore di fondo (tenere in considerazione uno spazio aggiuntivo per la
sfumatura del colore trasparente) e applicare mani fino al raggiungimento della copertura. Il numero di mani dipenderà dal
tipo di prodotto scelto per il colore di fondo: Colorbuild Plus, Autowave pastello o metallizzato.
Applicare sfumando il colore di fondo in modo da rendere minore il distacco con la finitura originale. Questo renderà più
semplice la sfumatura del colore ad effetto (trasparente).

Applicazione del colore ad effetto:

Stabilire l’area in cui deve essere applicato il colore ad effetto. Utilizzare l’area disponibile, evitando di sfumare il colore in aree troppo ristrette. Applicare poi mani successive fino al raggiungimento del punto tinta.
Quando sono necessarie più mani di quelle indicate, alternare l’applicazione di ogni mano ad effetto, sovrapponendosi
all’interno dell’area stessa.

Colore di fondo: Colorbuild Plus

100 Colorbuild Plus (colore di fondo)
50 Colorbuild Hardener
30 Plus Reducer
Applicare una mano singola.
Se è necessaria una 2° mano per il raggiungimento della copertura, applicarla estendendosi oltre i bordi di quella precedente.
Lasciare in appassimento fino a quando la superficie non diventa completamente opaca.
Non accelarare l’appassimento soffiando aria.
Sfumatura del colore di fondo:
Miscelare la miscela di Colorbuild Plus RTS con SRA Thinner in rapporto 1:1.
Applicare una mano sottile, sfumare gradualmente questo colore di fondo estendendosi oltre i bordi della mano precedente, rendendo minima la diffenza rispetto alla finitura originale.
Nel caso in cui il colore non sia sufficientemente trasparente, aggiungere ancora 100 parti di SRA Thinner alla miscela di Colorbuild.
Lasciare in appassimento dopo l’applicazione di ogni mano, fino a quando la superfcie non diventa completamente opaca. Non forzare l’essiccazione.

Colore di fondo: Autowave pastello

100 Autowave (colore di fondo)
10-20 Activator WB
Applicare 2 mani singole o fino al raggiungimento della copertura.
Estendere le mani successive oltre I bordi della mano precedente.
Lasciare in appassimento fino a quando la superfcie non diventa completamente opaca. È possibile aumentare il flusso dell’aria o alzare la temperature della cabina. Lasciare poi raffreddare la superficie.
Sfumatura del colore di fondo:
Miscelare il colore AW pastello di fondo RTS con il colore AW ad effetto RTS in rapporto 1:1.
Applicare mani sottili, estendendosi oltre i bordi della mano precedente, rendendo minima la diffenza rispetto alla finitura originale.
Nel caso in cui il colore non sia sufficientemente trasparente, aggiungere ancora 100 parti di colore AW ad effetto alla miscela di colore AW di fondo.
Lasciare in appassimento per almeno 15 minuti a 25°C.
È possibile aumentare il flusso dell’aria o alzare la temperature della cabina. Lasciare poi raffreddare la
superficie.

Colore di fondo: Autowave metallizzato

100 Autowave metallizzato (colore di fondo)
10-20 Activator WB
Applicare 1 mano piena. Applicare poi una mezza mano.
*Se necessario, applicare una mano a gocciolina (orientazione del metallo) riducendo la pressione a 1-1 ½ bar all’iniettore ed aumentando la distanza dal supporto.
Lasciare in appassimento fino a quando la superfcie non diventa completamente opaca. È possibile
aumentare il flusso dell’aria o alzare la temperature della cabina. Lasciare poi raffreddare la superficie.
Sfumatura del colore di fondo:
Miscelare il colore AW metallizzato di fondo RTS con il colore AW ad effetto RTS in rapporto 1:1.
Applicare mani sottili, estendendosi oltre i bordi della mano precedente, rendendo minima la diffenza rispetto alla finitura originale.
Nel caso in cui il colore non sia sufficientemente trasparente, aggiungere ancora 100 parti di colore AW ad effetto alla miscela di colore AW di fondo.
Lasciare in appassimento per almeno 15 minuti a 25°C.
È possibile aumentare il flusso dell’aria o alzare la temperature della cabina. Lasciare poi raffreddare la
superficie.

Colore ad effetto: Autowave perlato o pastello

100 Autowave perlato o pastello (colore ad effetto)
10-20 Activator WB
Applicare una prima mano del colore ad effetto sull’intera area da riparare. Applicare poi le mani
successive, come stabilito precedentemente, restando all’interno della mano precedente.
Applicare il numero di mani necessario, come determinato dai provini.
Non abbassare la pressione quando si applica il colore AW ad effetto.
Alternare l’applicazione delle mani , senza mai sovrapporle nella stessa area.
L’applicazione del colore ad effetto deve essere il più possible simile all’applicazione dei provini,
per poter avere il corretto punto tinta.
Lasciare in appassimento fino a quando la superfcie non diventa completamente opaca. È’ possibile
aumentare il flusso dell’aria o alzare la temperature della cabina. Lasciare poi raffreddare la superficie.
Lasciare in appassimento per almeno 20-30 minuti a 25°C.
Alternativa 1; Lasciare in appassimento per 10-15 minuti a 40°C.
Alternativa 2; Lasciare in appassimento per circa 5-10 minuti a 60°C.
Lasciare poi raffreddare la superficie prima dell’applicazione del trasparente.
Umidità e flusso dell’aria influenzano fortemente i tempi di appassimento e di essiccazione di Autowave.
Questi tempi possono essere ridotti utilizzando sistemi che aumentano la velocità dell’aria.

SOLO PER USO PROFESSIONALE

NOTA IMPORTANTE. Le informazioni riportate in questa scheda non sono da considerarsi esaustive e sono basate sulla nostra attuale conoscenza tecnica e sulle leggi vigenti: chiunque utilizzi il prodotto per scopi diversi da quelli specificamente suggeriti nella scheda tecnica, senza aver preventivamente ottenuto una nostra autorizzazione scritta, lo fa a proprio rischio. È sempre responsabilità dell'utilizzatore adottare tutte le misure necessarie per adempiere alle prescrizioni
delle leggi locali. Leggere sempre la scheda di sicurezza e la scheda tecnica di questo prodotto, se disponibili. Tutti i suggerimenti o le dichiarazioni rilasciate da noi in merito al prodotto (sia in questa scheda che in altro modo) sono corrette in base alla nostra migliore conoscenza, tuttavia sono al di fuori del nostro controllo la qualità o lo stato del supporto o i molti fattori esterni che influenzano l'uso e l’applicazione del prodotto. Di conseguenza, in mancanza di
uno specifico accordo scritto, non accettiamo alcuna responsabilità per le prestazioni del prodotto o per le perdite o i danni derivanti dell'uso dello stesso. Tutti i prodotti e i consigli tecnici forniti sono conformi ai nostri termini e condizioni di vendita standard. Consigliamo di chiedere una copia di questo documento e di prenderne visione con attenzione. Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette a modifiche periodiche, alla luce delle esperienze acquisite e della nostra politica di continuo sviluppo. È responsabilità dell'utilizzatore verificare che questa scheda sia aggiornata prima di usare il prodotto.
Questa scheda cita marchi commerciali di proprietà o concessi in licenza ad Akzo Nobel.esistenza e prestazioni affidabili, oltre che ad un’ottima brillantezza su Autowave.